Amsterdam, Paesi Bassi

Marcasite (pirite), topazio, anello in argento 14227-1562

 235,00 IVA incl. (ove applicabile)

Questo anello dal design vittoriano di alta qualità presenta ca. Topazio da 2.25 ct e marcasite (pirite) realizzati in argento.

Disponibile

Dettagli: ±2.25ct topazio, marcasite (pirite), anello in argento.
Spedizioni da una piccola impresa ad Amsterdam, Paesi Bassi.
Taglia: 17.53 NL / 55.1 FR / 7¼ US / O UK, considerevole (entro limiti ragionevoli. Contattare il venditore per informazioni).
Dimensioni: H 0.5 x L 1 x P 1.4 cm. .
Peso in grammi: 4.
Condizione: nuovo.

Area di progettazione

Informazioni sulla zona

L'era vittoriana attraversò il regno della regina Vittoria d'Inghilterra dal 1837 al 1901. Durante questo periodo, iniziò a emergere una classe media, suscitando una domanda di gioielli nel mercato di massa, le tendenze dei gioielli spesso riflettevano il tono degli eventi attuali. L'era è solitamente divisa in diverse sottosezioni: il periodo romantico dal 1837 al 1861, il periodo grande dal 1861 al 1880 e il periodo estetico dal 1880 al 1901.

Durante il periodo romantico i gioielli presentavano anche design ispirati alla natura, simili ai gioielli dell'era georgiana. Spesso, questi disegni sono stati delicatamente e intricati incisi nell'oro. Medaglioni e spille erano popolari nei gioielli diurni durante la prima era vittoriana, mentre pietre preziose colorate e diamanti venivano indossati durante la sera.

Durante il periodo del grande periodo, poiché l'era del grande o medio vittoriano corrispondeva alla morte del marito della regina Vittoria, molti gioielli hanno un design solenne e cupo. Conosciuti come gioielli da lutto, i pezzi presentano pietre pesanti e scure. Jet, onice, ametista e granato si trovano spesso nei gioielli di questo periodo. Rispetto ai periodi precedenti, i gioielli dell'era Mid-Vittoriana presentano design colorati e altamente creativi che utilizzano conchiglie, mosaici e pietre preziose.

Durante il periodo estetico, i gioiellieri usavano diamanti e gemme femminili e luminose come zaffiro, peridoto e spinello. Anche i disegni a stella e mezzaluna e le elaborate spille da cappello erano popolari. Alcuni studiosi ritengono che l'era estetica sia iniziata prima, nel 1875, e finita già nel 1890.

Materiali

,

Informazioni sui materiali

topazio

Il topazio è un minerale silicato che si trova tipicamente in una varietà di colori, tra cui incolore, giallo, arancione, rosa, rosso, blu, verde, marrone e viola. È una gemma conveniente e durevole che è stata apprezzata per secoli per la sua bellezza e versatilità. Le varietà di topazio più pregiate e ricercate sono le varietà blu e rosa, che sono relativamente rare.

Il topazio è noto per la sua durezza e durata, che lo rendono una scelta ideale per l'uso quotidiano. Ha una durezza Mohs di 8, il che significa che può resistere a graffi e scheggiature meglio di molte altre pietre preziose. Il topazio è anche resistente al calore, il che lo rende una buona scelta per l'uso in gioielleria che potrebbe essere esposta a temperature elevate.

Si ritiene che il topazio abbia una serie di proprietà curative, inclusa la capacità di migliorare la chiarezza mentale e la concentrazione, migliorare la creatività e promuovere sentimenti di gioia e benessere. Si ritiene inoltre che abbia un'energia radicante e calmante, che lo rende una scelta popolare per l'uso nella meditazione e nelle pratiche di guarigione energetica.

Il topazio è una pietra preziosa ampiamente disponibile e può essere trovata in una varietà di tagli e forme, tra cui rotondo, ovale, a pera, cuscino e smeraldo. È spesso incastonato in anelli, ciondoli, orecchini e altri tipi di gioielli e può essere trovato sia in bigiotteria che in bigiotteria.

marcasite (pirite)

La marcasite è un minerale costituito da solfuro di ferro e ha una struttura cristallina ortorombica. È noto per il suo colore giallo dorato e la lucentezza metallica, ma è molto fragile e non adatto all'uso in gioielleria. Invece, ciò che viene spesso definito "marcasite" in gioielleria è in realtà la pirite, nota anche come "l'oro degli sciocchi", che è stata sfaccettata per imitare l'aspetto dei diamanti.

La marcasite è stata utilizzata in gioielleria dal 1700 circa e di solito si trova montata in argento. È rimasto popolare nella gioielleria di moda di alta qualità grazie al suo colore e alla sua lucentezza attraenti. Nei gioielli antichi, la marcasite può essere distinta dalle gemme finte in acciaio tagliato perché la marcasite è tipicamente perlina o incastonata, come una pietra preziosa, mentre l'acciaio tagliato è solitamente rivettato.

argento

L'argento è un elemento metallico bianco noto per la sua eccellente conduttività di calore ed elettricità. È rappresentato nella tavola periodica degli elementi dal simbolo Ag, ed è un membro dei metalli nobili, noti per la loro eccellente resistenza all'ossidazione.

L'argento è un metallo relativamente tenero, con una durezza intermedia tra oro e rame. È più malleabile e duttile dell'oro, il che significa che può essere facilmente modellato e modellato in varie forme. Tuttavia, non è duro come il rame, il che significa che è più soggetto a graffi e altri tipi di danni.

A causa della sua morbidezza, l'argento viene solitamente legato con un altro metallo per indurirlo abbastanza da mantenere la forma e i dettagli desiderati quando viene utilizzato in gioielleria e altri oggetti decorativi. Ciò contribuisce a conferirgli la resistenza e la durata necessarie per l'uso in questi tipi di applicazioni.

Nel corso della storia, l'argento ha avuto un ruolo di primo piano nella produzione di gioielli e oggetti d'arte. È apprezzato per la sua bellezza e versatilità ed è spesso utilizzato in un'ampia varietà di diversi tipi di gioielli, inclusi anelli, orecchini, ciondoli e bracciali. Viene utilizzato anche in oggetti decorativi, come candelabri, vasi e altri oggetti decorativi.

Dimensioni

Dimensioni

H 0.5 x L 1 x P 1.4 cm.

Sesso

Peso (in grammi)

4

Condizione

In aggiornamento…
  • Non ci sono prodotti nel carrello.