Gioielli per momenti preziosi

Scatola guilloché in argento dorato smaltato 1427-1904

 795,00 IVA incl. (ove applicabile)

Questa elegante scatola è decorata con smalto guilloché ed è realizzata in una combinazione di argento 925 e argento dorato. È stato realizzato da Finnigans Ltd a Londra nel 1922. Guilloche è una tecnica decorativa in cui vengono prodotti motivi fini e intricati utilizzando un tornio rotante per incidere un disegno su una superficie metallica. I motivi vengono quindi riempiti con smalto o altri materiali per creare una finitura colorata e decorativa.

Disponibile

Dettagli: Smalto guilloché, Argento, Scatola in argento dorato *.
Dimensioni: H 2 x P 0.6 cm.
Peso in grammi: 74.
Condizioni: ottime condizioni - leggermente usato con piccoli segni di usura.

Spedizione e ritiro: Questo elegante pezzo viene spedito dal nostro negozio situato nel centro di Amsterdam, Paesi Bassi. Offriamo sia la spedizione registrata che il ritiro locale presso il nostro negozio. In caso di ritiro in zona verranno rimborsate eventuali spese di spedizione applicabili.

Chi siamo: aggiungi un po' di brillantezza al tuo stile con Binenbaum.com. Offriamo una straordinaria selezione di gioielli antichi e vintage che non troverai da nessun'altra parte. Da anelli senza tempo e collane abbaglianti a spille uniche, abbiamo qualcosa per ogni gusto e occasione. Visita oggi il nostro sito web e regalati un pezzo di storia.

Era del design

Design e contesto storico

I gioielli Art Déco, noti anche come gioielli dell'età del jazz, divennero popolari negli anni '1920 e rimasero in voga fino agli anni '1930. Prende il nome dall'Exposition International des Arts Décoratifs et Industriels Modernes, una mostra tenutasi a Parigi nel 1925 che era in gran parte dedicata alle arti della gioielleria. Questo stile è stato ispirato da una varietà di movimenti culturali e artistici, come l'arte orientale, africana e sudamericana, così come il cubismo e il fauvismo. I gioielli Art Déco sono noti per le loro linee dritte e affilate e per l'enfasi sulla modernità e sull'età delle macchine.

Durante l'era Art Déco, ci furono miglioramenti significativi nelle tecniche di taglio dei diamanti, che resero i diamanti più radiosi e scintillanti che mai. Questo, insieme a una maggiore prosperità, ha permesso a più persone di permettersi gioielli con diamanti e anelli di fidanzamento. Inoltre, le nuove tecniche di fusione hanno permesso di produrre ambientazioni più complesse e dettagliate.

I gioielli Art Déco non erano solo alla moda, ma riflettevano anche i cambiamenti sociali e culturali dell'epoca. Il design audace e moderno dei gioielli Art Déco rifletteva la liberazione e l'emancipazione delle donne durante gli anni '1920 e '1930. Oggi, i gioielli Art Déco sono molto ricercati dai collezionisti e sono spesso presenti in mostre museali e aste di fascia alta.

Materiali chiave

Materiali e artigianato

Smalto

La smaltatura è una tecnica di decorazione in cui un vetro di una certa composizione si fonde con il metallo circostante o sottostante. Sebbene le origini esatte siano sconosciute, l'arte della smaltatura è stata praticata fin dall'antichità. Il favore di adornare gioielli con colori vivaci è sempre esistito e l'uso del vetro ha creato colori che la natura - sotto forma di pietre preziose - non poteva fornire nell'antichità. Gli scavi a Cipro - nel Mediterraneo - negli anni '1950 hanno portato in superficie gioielli smaltati cloisonné che risalgono al XIII e XI secolo a.C. Questi sono, ad oggi, i primi oggetti smaltati trovati in questa particolare tecnica.

Argento

L'argento è un elemento metallico bianco noto per la sua eccellente conduttività di calore ed elettricità. È rappresentato nella tavola periodica degli elementi dal simbolo Ag, ed è un membro dei metalli nobili, noti per la loro eccellente resistenza all'ossidazione.

L'argento è un metallo relativamente tenero, con una durezza intermedia tra oro e rame. È più malleabile e duttile dell'oro, il che significa che può essere facilmente modellato e modellato in varie forme. Tuttavia, non è duro come il rame, il che significa che è più soggetto a graffi e altri tipi di danni.

A causa della sua morbidezza, l'argento viene solitamente legato con un altro metallo per indurirlo abbastanza da mantenere la forma e i dettagli desiderati quando viene utilizzato in gioielleria e altri oggetti decorativi. Ciò contribuisce a conferirgli la resistenza e la durata necessarie per l'uso in questi tipi di applicazioni.

Nel corso della storia, l'argento ha avuto un ruolo di primo piano nella produzione di gioielli e oggetti d'arte. È apprezzato per la sua bellezza e versatilità ed è spesso utilizzato in un'ampia varietà di diversi tipi di gioielli, inclusi anelli, orecchini, ciondoli e bracciali. Viene utilizzato anche in oggetti decorativi, come candelabri, vasi e altri oggetti decorativi.

Argento dorato

Gli oggetti in argento dorato sono realizzati applicando un sottile strato d'oro sulla superficie dell'argento utilizzando una varietà di tecniche come doratura, galvanica o laminazione. Lo strato d'oro è tipicamente molto sottile, con uno spessore compreso tra pochi micrometri e poche centinaia di micrometri. Lo strato d'oro viene applicato alla superficie dell'argento per dare l'aspetto di oro massiccio, ma l'argento sottostante è ancora visibile.

Il processo di creazione di oggetti in argento dorato richiede un alto livello di abilità e attenzione ai dettagli. Lo strato d'oro deve essere applicato in modo uniforme e uniforme, senza difetti o imperfezioni. L'oggetto in argento dorato viene quindi lucidato per conferirgli una finitura liscia e lucida.

Gli oggetti in argento dorato sono stati usati per secoli come un modo per aggiungere valore e bellezza agli oggetti realizzati in argento. Sono spesso utilizzati nella produzione di alta gioielleria, oggetti decorativi e articoli religiosi o cerimoniali. Oltre al loro fascino estetico, gli oggetti in argento dorato sono anche molto apprezzati per la loro durata e resistenza all'ossidazione.

Dimensioni

H 2 x P 0.6 cm

Peso (in grammi)

74

Condizione

Migliora la bellezza dei tuoi gioielli con la cura adeguata

Indossare i tuoi gioielli è un modo speciale per esprimerti e aggiungere un tocco di stile personale a qualsiasi look. Tuttavia, per assicurarti che i tuoi gioielli rimangano in perfette condizioni, ci sono alcuni semplici passaggi che devi seguire per mantenerli al meglio.

Istruzioni generali per la cura:

Togli i gioielli quando fai la doccia o il bagno, specialmente quando sei in spiaggia, al mare o in acqua clorata.
Evita di indossare gioielli mentre svolgi lavori fisici come le pulizie, il giardinaggio o l'esercizio fisico.
Conservare i gioielli in un luogo asciutto e fresco aiuterà a proteggerli da umidità, sporco e polvere.
Tenerlo lontano da sostanze chimiche aggressive come candeggina, ammoniaca e cloro aiuterà a evitare scolorimento e danni.
Pulire regolarmente i tuoi gioielli con un panno morbido ti aiuterà a mantenerli lucidi e nuovi.
Evita di esporre i tuoi gioielli a temperature estreme, come lasciarli alla luce diretta del sole o vicino a un riscaldatore, in quanto ciò può causare danni.
Maneggia i tuoi gioielli con cura ed evita di farli cadere, in quanto ciò può causare l'allentamento delle pietre o il graffio dei metalli.
Infine, se possibile, fai controllare e revisionare professionalmente i tuoi gioielli. Ciò garantirà che eventuali problemi potenziali vengano individuati e risolti prima che peggiorino.

Seguendo questi suggerimenti, puoi goderti i tuoi preziosi gioielli per molti anni a venire.

 

 

 

 

 

 

In aggiornamento…
  • Non ci sono prodotti nel carrello.
×